Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Get Adobe Flash player

FILLER A BASE DI ACIDO IALURONICO

Il processo d’invecchiamento (rughe e lassità) rappresenta il risultato finale dell’alterazione dei tessuti molli e degli effetti dei muscoli mimici.
Gli aspetti clinici più evidenti sono: perdita di elasticità, riduzione dell'idratazione, riduzione dell'elasticità della pelle, ipotonotrofia del complesso cute-sottocute-muscolo.
Possiamo distinguere l'invecchiamento in cronoaging, invecchiamento legato imprescindibilmente al trascorrere dal tempo e all’azione di fattori ambientali (UVA, UVB, inquinamento ambientale) o stile di vita (fumo di sigaretta, alcool, farmaci, droghe, scorretta alimentazione) e in photoaging, invecchiamento legato essenzialmente all’esposizione solare ma anche, a volte, rughe e lassità derivano da problemi legati a modificazioni per interventi dentali estetici
 
Con l’utilizzo dei Fillers di Acido Ialuronico (di origine naturale perché prodotto dalla stessa pelle), si riesce a porre rimedio a questi processi ripristinando perdite di volume in zone del volto o ad aumentarle per motivi legati al semplice gradimento estetico, la pelle apparirà più tonica e il volto rimodellato anche in funzione della "nuova estetica dentale".
 
I Filler a base di Acido Ialuronico vengono iniettati con l’ausilio di sottili aghi all’interno delle rughe nelle aree che hanno perso volume nella zona periorale del volto, la zona che va da sotto il naso fino al mento.
 
La minima invasività dell’intervento e gli alti livelli di soddisfazione dei Pazienti sottoposti ai filler, li rendono particolarmente adatti a rendere l’aspetto del proprio volto più tonico ed estetico.
 
I fillers sono oggi suddivisi in due gruppi, quelli cosidetti Riassorbibili in grado cioè di essere degradati completamente dalle strutture enzimatiche presenti nella cute umana, in un periodo di tempo relativamente breve. Devono essere, pertanto, biocompatibili e non indurre a reazioni fibrotiche o da corpo estraneo, (l’Acido Ialuronico rappresenta oggi il materiale d’impianto ideale e vanta migliaia di lavori di letteratura scientifica e anni di ricerca), quelli Permanenti sostanze che, una volta iniettatee, non sono metabolizzabili dalle strutture enzimatiche presenti nella cute umana e che rimangono per sempre nel tessuto.
Le principali società scientifiche di Dermatologia e Medicina Estetica sconsigliano l’uso delle sostanze Permanenti, salvo eccezioni.
 
SBIANCAMENTO DENTALE

Lo Sbiancamento Dentale è una procedura sicura che permette di ringiovanire il sorriso in poco tempo. Nel caso di denti macchiati da accumuli 
di tartaro pigmentato, frequente nei fumatori, è sufficiente la pulizia dei denti, Detartrasi, per ripristinare il normale colore; per i denti gialli, che hanno una colore più scuro diffuso e non localizzato a piccole macchie come nel caso precedente, lo Sbiancamento costituisce l’unica terapia conservativa che permette di ridare ai denti un colore naturale.
 
Un “sorriso piacevole è un sorriso naturale”, in armonia con il resto del volto sia per quanto riguarda la forma, cioè per la disposizione dei denti, che per il colore.
A differenza di quanto si immagina il colore non è determinato dallo smalto; questa struttura è infatti traslucida, semitrasparente, è invece la dentina a determinare il colore; lo smalto filtra solo la luce e grazie alle sfumature ed ai riflessi che provoca, rende il dente esteticamente naturale e quindi gradevole.Con l’età i denti tendono ad ingiallire a causa della riduzione dello strato di smalto che fa trasparire una dentina sempre più spessa e gialla; inoltre gli stimoli ambientali a cui il dente è continuamente soggetto, come gli alimenti, col tempo possono alterarne il colore superficiale. Anche gli stress alla polpa, come carie, traumi o devitalizzazioni, possono causare uno scurimento diffuso.
 
Lo Sbiancamento Dentale sfrutta l’azione di composti ossidanti come il perossido di idrogeno, il perborato di sodio o il perossido di carbamide; queste sostanze agiscono sui pigmenti organici denaturandoli e rimuovendoli dalla struttura del dente.
 
I prodotti per lo sbiancamento possono essere Professionali o Commerciali:
i prodotti Professionali possono essere utilizzati solo su prescrizione dell’Odontoiatra, a casa o nello Studio dentistico, e sono i più efficaci; prodotti Commerciali sono reperibili in Farmacia e sono più economici, ma difficilmente è possibile ottenere gli stessi risultati, in virtù della loro poca maneggevolezza e minore efficacia sbiancante; i prodotti “fai da te” sono sconsigliabili perché, se usati impropriamente, possono danneggiare le strutture orali; con l’assistenza dell’Odontoiatra questo rischio è ovviamente nullo.
 
Esistono due metodiche professionali per lo Sbiancamento Dentale:
- Mascherine a domicilio
- Power Bleaching in Studio
 
Mascherine a domicilio
Con questo metodo si consegnano al Paziente due mascherine in silicone che si adattano perfettamente alla propria dentatura; il Paziente a casa provvederà a posizionare nella mascherina un gel sbiancante ed a indossare la mascherina per tutta la notte e per circa mezz’ora durante il giorno, il tempo dipende dall’agente sbiancante e dalla sua percentuale; la durata del trattamento è di 1/3 settimane e varia in base al risultato desiderato.
 
Power Bleaching in Studio
Il Power Bleaching è una metodica utilizzabile solo negli Studi dentistici perché utilizza agenti sbiancanti a concentrazioni maggiori che potrebbero irritare le gengive se utilizzati impropriamente; il Dentista dopo aver protetto le gengive e posizionato le mascherine sulle arcate dentali attiva l’agente sbiancante con una lampada speciale; la durata della seduta è di circa un’ora ed è ripetibile nei giorni seguenti se l’effetto sbiancante non è stato soddisfacente.
 
I prodotti sbiancanti ad uso professionale possono essere usati anche su denti devitalizzati.
 
Numerosi studi sono stati eseguiti sugli effetti dello sbiancamento, uno tra i più autorevoli ha dimostrato come non vi sia influenza né sulla durezza superficiale né sulla struttura dello smalto.
 
Nei casi di gravi alterazioni di colore, quando lo sbiancamento non produce i risultati desiderati, per ottenere un eccellente risultato estetico bisogna ricorrere alla ricopertura dei denti frontali con faccette in ceramica; tuttavia questa soluzione non è sempre consigliabile perché prevede la rimozione di tessuto dentale sano, necessario per accogliere la ceramica.

LE FACCETTE CERAMICHE

Le Faccette Ceramiche sono uno dei trattamenti di bellezza più richiesti quando si parla di denti. I risultati immediati e la tecnica poco invasiva sono solo alcuni dei punti forti di questa soluzione altamente estetica.
 
Un sorriso smagliante è il nostro primo biglietto da visita. Denti forti, sani e ben curati aiutano a trasmettere una buona impressione di sé stessi e a mantenere una buona salute fisica in generale. Per questo motivo, la ricerca nel settore odontoiatrico studia da anni le soluzioni più sofisticate affinché chiunque possa esibire un sorriso perfetto. Le faccette dentali sono uno tra le soluzioni estetiche più richieste in odontoiatria.
Si tratta di vere e proprie placche in ceramica che si applicano sulla superficie dei denti, realizzate su misura e in base alle caratteristiche fisiche del Paziente.
Le faccette si "incollano" effettuando un trattamento sulla superficie del dente per renderlo più rugoso e permettere una migliore adesione. I materiali utilizzati per questo trattamento sono altamente resistenti, per garantire una lunga durata e una maggior resistenza alle abrasioni, offrono inoltre un effetto molto naturale.
 
I vantaggi dell'applicazione di faccette dentali sono soprattutto di carattere estetico, ma i benefici di tipo funzionale, come il perfezionamento della masticazione, non sono comunque da sottovalutare.
Il risultato del trattamento è istantaneo. Subito dopo l'applicazione, il Paziente potrà apprezzare i risultati e iniziare a sfoggiare il suo nuovo sorriso.
 
Le faccette dentali sono una soluzione indicata per Pazienti con problematiche particolari.
 
Sono consigliate soprattutto in caso di:

Alterazioni strutturali dello smalto dentale: in Pazienti con difetti dentali sviluppati durante la fase di formazione dello smalto.

Difetti di pigmentazione: quando le cause della pigmentazione dentale sono congenite o causate dall'assunzione di farmaci.

Diastemia (denti separati): la separazione dei denti dovuta a questo disturbo si può risolvere con l'applicazione di faccette estetiche.

Difetti dell'allineamento dentale: in alcuni casi le faccette possono essere un'alternativa all'ortodonzia per migliorare l'aspetto dei denti mal posizionati.

Denti macchiati: quando le normali tecniche di sbiancamento non sono sufficienti.

Difetti della morfologia dentale: In caso di malformazioni nella struttura dei denti (denti corti o conoidi).

Denti usurati o danneggiati da traumi.

Questo trattamento non è indicato per tutti i Pazienti, prima dell'applicazione, lo specialista dovrà valutare alcuni aspetti e caratteristiche del la dentatura del Paziente per suggerire la soluzione più adatta caso per caso.
Per garantire una lunga durata del trattamento, le placchette devono aderire in modo ottimale sulla superficie dei denti, per questo motivo, il Medico Dentista analizza prima la base per assicurare il successo del trattamento.
 
L'applicazione delle faccette sarà poco indicata se il Paziente presenta difetti come:

Problemi occlusali dovuti al bruxismo o difetti parafunzionali.

Denti con struttura coronale ridotta (in seguito a frattura).

Livelli di smalto insufficienti.

Il Trattamento Estetico con Faccette Dentali è una tecnica molto richiesta essendo poco invasiva e assicurando al Paziente effetti immediati.
 

Ortodonzia Invisibile

Faccette Ceramiche

Cerca nel Sito

DI' DI SÌ con PagoDIL

ProFamily

A Ciascuno il Suo Sorriso

  • copp3
  • copp6
  • copp7
  • copp4
  • copp5
  • copp1
  • copp2
  • Se sei piccolo o no
  • Se sei te stesso
  • Se non ti arrendi
  • Se sei sportivo
  • Se sei felice
  • Se sei giovane
  • Se sei meno giovane

Convenzioni

  • fasior
  • fondsalu
  • LogoEmvap
  • LogoCPozzo
  • comusar
  • fasr
  • prontr
  • fisr
  • fasir
  • bluer
  • Logo Astra
  • LogAvis
  • fascr
  • LogoCoop

Chi è on-line

Abbiamo 243 visitatori e nessun utente online

Cosa Facciamo

  • IGIENE
  • SBIANCAMENTO
  • DETARTRASI
  • LASER
  • CONSERVATIVA
  • CHIRURGIA
  • IMPLANTOLOGIA
  • ORTODONZIA