Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 Miracoli dell'Ortodonzia
 
ORTODONZIA TRADIZIONALE
 
L'Ortodonzia è quella parte dell'Odontostomatologia che si cura della ricerca dei migliori rapporti armonici tra le strutture dentarie, scheletriche e quindi facciali di ogni persona. 
 
L'obiettivo dell'Ortodonzia consiste nel raggiungere un buon allineamento dentale e un corretto rapporto tra i denti superiori e quelli inferiori.
 
Oggi, grazie a questa specializzazione è possibile risolvere la maggior parte delle mal occlusioni avvalendosi, dove necessita, dell’aiuto della logopedia o, nei casi più impegnativi, della chirurgia maxillo-facciale.  
È importante nella fase dell'età evolutiva eseguire degli screening di controllo affidandosi a uno specialista, anche in assenza di evidenti anomalie, per non incorrere in complicazioni dentarie e/o di rapporti scheletrico-facciali nell'assetto definitivo dell'età adulta.  
 
Anche l'adulto può trovare soluzioni o aiuto dall'uso corretto dei mezzi ortodontici, soprattutto se associato a una terapia riabilitativa protesica o paradontale per ristabilire un corretto rapporto gnatologico, migliorando la funzionalità e l’estetica. 
 
Le metodiche e le tecniche usate in Ortodonzia si collocano in due grandi categorie: l'Ortodonzia Mobile l’Ortodonzia Fissa.
 
Ortodonzia Mobile
Viene eseguita con apparecchi mobili e permette di correggere anomalie tipiche dell'età evolutiva, quando le strutture ossee sono ancora in via di formazione.
 
Ortodonzia Fissa
Utilizza apparecchi fissi che vengono usati per spostare i denti delle persone adulte; possono dare ottimi risultati in tempi relativamente brevi.
 
L'invito è quello di non trascurare la salute dentale in generale ed di effettuare periodici controlli durante l'età dello sviluppo del bambino, così da intercettare anomalie dentarie che potrebbero pregiudicarne la salute orale da adulto.